Percorsi abilitanti docenti: le ultime News

Percorsi abilitanti docenti

Siamo ormai agli sgoccioli per il tanto richiesto avvio dei percorsi abilitanti dei docenti. Manca infatti, solo il decreto ministeriale del MUR. Da quel momento in poi, i corsi per ottenere l’abilitazione potranno partire e si inizieranno a capire anche alcune spinose questioni rimaste in sospeso.

Percorsi abilitanti, le ultime notizie

Come detto, l’Anvur, ente nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca, ha fornito la sua valutazione al Ministero dell’Università e della Ricerca riguardo ai percorsi di abilitazione.

Il Ministero ha approvato 1.510 programmi formativi, di cui 1.157 sono offerti dalle università e 353 dall’ambito dell’alta formazione artistica e musicale.

Tipologie di corsi previsti

  1. Corsi di 60 CFU: Rivolti a coloro che desiderano insegnare una specifica disciplina nelle scuole superiori, con riserve di posti per insegnanti con esperienza o coloro che hanno superato particolari prove concorsuali. Questi percorsi forniscono una formazione completa, compresa l’acquisizione di almeno 10 CFU/CFA nell’ambito pedagogico e stage pratici sia diretti che indiretti.
  2. Percorsi da 30 CFU per insegnanti già abilitati su un diverso grado/classe di concorso o specializzati in sostegno: Offrono ai docenti già abilitati l’opportunità di acquisire competenze aggiuntive nella loro disciplina principale.
  3. Percorsi di formazione temporanei da 30 CFU: Indirizzati agli insegnanti con almeno tre anni di esperienza o che hanno superato la prova del concorso “straordinario bis”.
  4. Percorsi di formazione temporanei da 30 CFU per neo-laureati o coloro che non hanno raggiunto i 24 CFU: Pensati per i laureati recenti o coloro che non hanno soddisfatto i requisiti dei CFU entro ottobre 2022.
  5. Percorsi di formazione post-concorso da 30 o 36 CFU/CFA: Progettati per i vincitori di concorso che non hanno ancora ottenuto l’abilitazione.

Tempistica primi percorsi abilitanti

Dopo la fase transitoria e la fase di “implementazione” del nuovo sistema, il DPCM indica la data di conclusione dei primi percorsi formativi di 60 CFU e dell’offerta formativa per il conseguimento dei 30 CFU (necessari alla partecipazione al concorso durante la citata fase transitoria).

Ecco cosa dispone il DPCM:

  • l’offerta formativa di 30 CFU, in sede di prima applicazione, deve concludersi entro il termine che indicherà al più presto il Ministero
  • i percorsi di 60 CFU , in sede di prima applicazione, devono concludersi entro il 31 maggio 2024. 

Per completezza di informazione, ricordiamo che gli aspiranti che, durante la fase transitoria, parteciperanno al concorso con 30 CFU (come anche quelli che vi partecipano con 24 CFU conseguiti entro il 31/10/2022), qualora lo vincano:

  1. saranno assunti con contratto al 31/08;
  2. integreranno, nel corso dell’anno di assunzione a tempo determinato, la formazione (con 30 ovvero 36 CFU, ove mancanti) per conseguire l’abilitazione;
  3. saranno assunti in ruolo e sottoposti all’anno di prova;
  4. saranno confermati in ruolo, in seguito al positivo superamento dell’anno di prova.

Conclusioni

UGoLearn.it è la nostra piattaforma online per le Lauree, Master e certificazioni linguistiche! I corsi sono somministrati a distanza su piattaforma on-line in qualsiasi momento della giornata. Sono quindi accessibili anche a chi già sta lavorando o frequenta già altri corsi. È inoltre garantito un servizio di orientamento e consulenza che risponderà a ogni dubbio o domanda in merito ai percorsi. In conclusione, anche gli esami possono essere sostenuti online e il pagamento può essere comodamente rateizzato.

Visita il nostro sito e contattaci per qualsiasi curiosità o informazione!

Vuoi parlare con il nostro Team?

Chiamaci per ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno

Ti serve aiuto sui nostri servizi?

Nessun problema, chiedi supporto al nostro Team

Hai bisogno di informazioni sui nostri servizi?

Compila il form e sarai ricontattato al più presto dal nostro Team