Questo articolo promuove l’opportunità di studiare medicina in Bulgaria per coloro che non hanno superato i test di ingresso in Italia. La scadenza estesa fino al 15 gennaio 2024 offre ai candidati più tempo per presentare la loro domanda. Gli altri vantaggi includono l’accessibilità finanziaria, l’insegnamento in inglese, un’esperienza culturale arricchente e prospettive globali per la carriera medica.

Cosa succederà agli ITP dopo il 2024? Potranno accedere ai concorsi con gli attuali requisiti? Il Decreto Legislativo 59/2017, emanato in ottemperanza alla Legge 107/2015 e successivamente modificato dalla riforma del reclutamento del 2022, ha stabilito alcune disposizioni fondamentali.

Per i docenti ITP fino al 2024 valgono i requisiti attuali, e si potrà accedere con un diploma tecnico-professionale ai concorsi anche senza i 24 CFU.

Nelle scorse ore sul sito InPA è stato pubblicato il calendario completo delle prove scritte per il concorso di educazione motoria alla scuola primaria. La prova è programmata per il 15 dicembre 2023, con inizio alle ore 9.00 e conclusione alle ore 10.40. Le operazioni di identificazione inizieranno alle ore 08.00.
Le prove scritte si svolgono nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli Uffici scolastici regionali competenti per territorio.

La Corte d’Appello di Bari ha confermato la legittimità della decisione di permettere a una docente, abilitata all’estero in attesa di riconoscimento, di mantenere l’incarico a tempo indeterminato. Nonostante il successo nel Concorso Fit, l’USR della Puglia aveva rifiutato l’incarico sostenendo la presenza di riserva. La Corte ha respinto la richiesta di sospensione del Ministero dell’Istruzione, indicando mancanza di chiarezza giuridica, assegnando alla docente l’immissione in ruolo a tempo indeterminato.

Sono sempre di più gli Infermieri Italiani all’estero. In Italia, la carenza di personale infermieristico si fa sempre più critica, con un deficit di 175 mila professionisti che sta mettendo gli ospedali in una situazione di costante difficoltà.Tuttavia, la situazione potrebbe aggravarsi ulteriormente, considerando la crescente tendenza di diversi paesi europei e extraeuropei a cercare attivamente infermieri italiani.

Il nuovo Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro (CCNL) per il settore scolastico, attualmente in fase di definizione tra il Ministero dell’Istruzione e i sindacati, prevede l’inclusione della certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale come requisito di accesso per determinati ruoli del Personale ATA. Tale certificazione non sarà solo considerata nel punteggio del Personale ATA, ma diventerà un prerequisito essenziale per l’assunzione.

Le università digitali stanno giocando un ruolo chiave nell’incremento del numero di laureati, con il 10% che completa i propri studi online. Questo trend è attribuibile all’espansione dell’offerta formativa negli ultimi dieci anni, oltre che a un sistema flessibile che si adatta bene alle esigenze degli studenti più adulti.

Il Tar sta verificando la regolarità dei test di ammissione a Medicina e Odontoiatria, richiedendo al Cisia una relazione sull’equalizzatore. L’indagine segue le accuse di compravendita di domande d’esame. Il Tar determinerà la regolarità del concorso.

Continua a fare discutere il Dpcm sul nuovo reclutamento, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che definisce i nuovi percorsi di formazione iniziale degli insegnanti della scuola secondaria di I e II grado “ai fini del rispetto degli obiettivi del Piano nazionale di ripresa e Resilienza”, firmato lo scorso luglio e poi pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 25 settembre.

Rinviato l’Aggiornamento 2024 delle Supplenze GPS Docenti: I sindacati preoccupati. Nell’ultima informativa il Ministero non avrebbe fornito notizie certe sulla tempistica del regolamento. Ciò potrebbe influenzare anche l‘aggiornamento delle GPS previsto per il 2024.